• (0039) 392 3034209
  • info@thevintageluxury.com

Zenith Rainbow 60.036.400 In Oro quandrante Nero

Zenith Rainbow 60.036.400 In Oro quandrante Nero

5.500,00

Negli anni ’60, Stati Uniti e Russia concorrevano per la corsa allo spazio. Se nel 1961 l’Unione Sovietica mandò il primo uomo nello spazio, nel 1969 gli USA riuscirono nell’impresa di far camminare il primo uomo sulla luna. In parallelo, manifatture di orologi da diverse parti del mondo gareggiavano per raggiungere un altro traguardo: produrre un cronografo a carica automatica.

Zenith non era una manifattura con una storia importante in questo campo, per cui il progetto venne portato avanti in maniera poco convinta, osservando la fazione rivale (Costituita da Heuer, Hamilton-Buren, Breitling e Dubois Depraz) diventare sempre più grande.

C’erano tuttavia alcuni aspetti che rendevano più interessante il progetto Zenith:

  • Il cronografo era integrato, non un modulo aggiuntivo. Questo fu possibile grazie al fatto che venne progettato da zero
  • La frequenza era di 36.000 oscillazioni orarie, quindi alta frequenza. Calibre 12 operava ad una frequenza standard di 21.600 oscillazioni
  • Aveva unrotore centraleanziché un micro-rotore decentrato
  • Lo smistamento avveniva tramite ruota a colonne, al contrario di quello a leve e camma del rivale
  • Lo spessore era di soli 5,7mm. Il Calibre 12 era spesso 7,7mm.

Quando Zenith venne a sapere che il consorzio era vicino al traguardo, per accelerare lo sviluppo e la produzione si rivolse a Movado, rivale di Hamilton. Zenith-Movado ebbere inoltre l’idea di bruciare sul tempo Chronomatic organizzando una conferenza stampa il 10 Gennaio 1969 in cui vennero presentati dei prototipi di El Primero.

Da questa storia nasce uno de capostipite di uno degli orologio più conosciuti e venduti dalla maison Zenith,un orologio che non ha bisogno di tanti presentazioni,un calibro (Calibro Zenith el primero 400) che anche Rolex per più di 10 anni ha montato sul Daytona.

 

Specifiche:

  • Cassa In oro giallo 18kt 40mm
  • Anno 1990 circa
  • Quadrante Nero originale Zenith
  • Bracciale in pelle con fibbia originale Zenith
  • Scatola e garanzia originale piu libretti originali dell’epoca
  • Stupende condizioni generali con ancora le pellicole protettive del fondello

Descrizione

Negli anni ’60, Stati Uniti e Russia concorrevano per la corsa allo spazio. Se nel 1961 l’Unione Sovietica mandò il primo uomo nello spazio, nel 1969 gli USA riuscirono nell’impresa di far camminare il primo uomo sulla luna. In parallelo, manifatture di orologi da diverse parti del mondo gareggiavano per raggiungere un altro traguardo: produrre un cronografo a carica automatica.

Zenith non era una manifattura con una storia importante in questo campo, per cui il progetto venne portato avanti in maniera poco convinta, osservando la fazione rivale (Costituita da Heuer, Hamilton-Buren, Breitling e Dubois Depraz) diventare sempre più grande.

C’erano tuttavia alcuni aspetti che rendevano più interessante il progetto Zenith:

  • Il cronografo era integrato, non un modulo aggiuntivo. Questo fu possibile grazie al fatto che venne progettato da zero
  • La frequenza era di 36.000 oscillazioni orarie, quindi alta frequenza. Calibre 12 operava ad una frequenza standard di 21.600 oscillazioni
  • Aveva unrotore centraleanziché un micro-rotore decentrato
  • Lo smistamento avveniva tramite ruota a colonne, al contrario di quello a leve e camma del rivale
  • Lo spessore era di soli 5,7mm. Il Calibre 12 era spesso 7,7mm.

Quando Zenith venne a sapere che il consorzio era vicino al traguardo, per accelerare lo sviluppo e la produzione si rivolse a Movado, rivale di Hamilton. Zenith-Movado ebbere inoltre l’idea di bruciare sul tempo Chronomatic organizzando una conferenza stampa il 10 Gennaio 1969 in cui vennero presentati dei prototipi di El Primero.

Da questa storia nasce uno de capostipite di uno degli orologio più conosciuti e venduti dalla maison Zenith,un orologio che non ha bisogno di tanti presentazioni,un calibro (Calibro Zenith el primero 400) che anche Rolex per più di 10 anni ha montato sul Daytona.

 

Specifiche:

  • Cassa In oro giallo 18kt 40mm
  • Anno 1990 circa
  • Quadrante Nero originale Zenith
  • Bracciale in pelle con fibbia originale Zenith
  • Scatola e garanzia originale piu libretti originali dell’epoca
  • Stupende condizioni generali con ancora le pellicole protettive del fondello
Translate »
0

Your Cart